sito-multilingua-home

Il tuo sito multilingua con Poedit

Problematiche di un sito multilingua

Realizzando il tuo sito multilingua ti sarai accorto che le problematiche non sono poche! Infatti, per fare un lavoro fatto con tutti i crismi è necessario che:

  • ogni diversa versione di lingua sia univoca. E’ decisamente vietato mischiare contenuti linguistici diversi ( problemi SEO ).
  • a seconda del CMS e dei plugin utilizzati si possono riscontrare grosse problematiche di configurazione.
  • Se usi WordPress, esistono plugin multilingua semplici ma attenzione, non superare mai le 2/3 lingue per sito! La gestione potrebbe diventare estremamente complessa
  • Ultimo ma più importante: o parli fluentemente la lingua nella quale vuoi tradurre il tuo sito o ti conviene pagare qualcuno per farti le traduzione. Altrimenti sarebbe solo tempo perso.

Poedit: l’editor multilingua

Oggigiorno molti siti e software utilizzano Gettext per la predisposizione al multilinguaggio. Gettext è ampiamente utilizzato infatti in molti linguaggi di programmazione e molti progetti (WordPress, Django , Linux).  Poedit si inserisce in questo contesto realizzando un programma potente e semplice da usare, per creare file multilingua per siti e software.

Poedit software per il tuo sito multilingua

Interfaccia semplice:

Poedit è volutamente spartano in modo che il focus sia sulla traduzione a cui si sta lavorando. Il tuo sito multilingua sarà così performante al 100%

Controlli di sicurezza

Anche se Gettext può essere difficile da utilizzare – un % accidentalmente aggiunto può spezzare la traduzione – non c’è da preoccuparsi perché Poedit verifica la presenza di problemi comuni ed avverta con un alert.

Je me souviens… Io ricordo!

Poedit è dotato di una memoria di traduzione incorporato per aiutare a tradurre velocemente. Ricorda le traduzioni create nel passato e le utilizza per dare suggerimenti per testi simili.

Per gli sviluppatori

Gli sviluppatori possono utilizzare Poedit per mantenere i loro file di traduzione (o modelli) e tenerli aggiornati. Mantenere aggiornato un sito multilingua od un software è molto semplice con questo strumento.

Poedit e WordPress

Poedit grado di gestire qualsiasi temi o plugin predisposti per il multilinguaggio. La maggior parte di quelli manutenuti dagli sviluppatori e da WordPress stesso sono predisposti per un sito multilingua.

Cerca i file PO nel tuo tema o nei plugin che installi per iniziare a tradurre! .

Poedit inoltre monitora i temi ed i plugin più popolari per assicurarti la piena compatibilità, vedi Woo Commerce, Jetpack o uno qualsiasi dei molti molti altri che Poedit monitora.

qTranslate-X , il plugin alternativo

Se invece vuoi percorrere una strada più semplice ti suggerisco  qTranslate‑X , un plugin free e di semplice utilizzo, che mostra le varie lingue in uso sul tuo sito e ti permette di editare i contenuti come meglio credi:

Gestendo semplicemente le impostazioni, si potrà inserire il Widget multilingua sul proprio sito e gestire l’accesso semplicemente aggiungendo al nome dominio /it/ o /en/ od ancora /de/ a seconda delle lingue utilizzate.

Conclusioni

Le modalità per creare un sito multilingua sono molte, tutto dipende dalle proprie esigenze e dal budget a disposizione!

WordPress e la sua comunità mettono a disposizione molti temi e plugin predisposti per la traduzione ma anche altri CMS e software sono altrettanto potenti.

PoeditqTranslate‑X quindi non sono che due soluzioni possibili fra me molte presenti sul web.

 

0 comments on “Il tuo sito multilingua con PoeditAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *