lighttpd-logo-web-server

Lighttpd ed un corretto uso dei permalink per WP

Cos’è Lighttpd

Lighttpd (amorevolmente lighty) è un web server sicuro, veloce, fedele agli standard e flessibile. Il suo grande pregio è il piccolo ingombro di memoria (rispetto ad altri web server) e la grande velocità. Questi fattori lo rendono adatto a server con problemi di carico, o per servire contenuti statici separatamente da quelli dinamici.

E’ software libero e Open Source, distribuito sotto licenza BSD.

immagine-lighttpd-server

Problema SEO

Recentemente ho avuto a che fare con un WordPress montato proprio su  Lighttpd e – #ProblemoneSEO  – i permalink venivano indicizzati con l’indicazione della pagina index.php ( es.: miosito.it/index.php/category/… ). Orrore!!!

Per risolvere questo problema di riscrittura ho letto un po’ di info online e, come si può leggere sotto, risolto facilmente con poche istruzioni.

MOD_REWRITE e gestione del permalink

Per prima cosa verificare che il mod_rewrite sia attivo  all’interno della sezione server.modules del /etc/ligghttpd/lighttpd.conf. Occorre solamente  rimuovere il simbolo # davanti a “mod_rewrite”.

server.modules = (
"mod_access",
"mod_alias",
"mod_compress",
"mod_redirect",
"mod_rewrite",
)

Per quanto riguarda i permalink invece andranno aggiunte alcune regole:

#Permalink settings

$HTTP[“host”] =~ “(www.)?” {
url.rewrite = (

# Excludes the admin, includes, wp-content etc.
“^/(wp-admin|wp-includes|wp-content|gallery2)/(.*)” => “$0”,

# Exclude .php files at the root of rewriting
“^/(.*)\.(.+)$” => “$0”,

# Handle permalinks and feeds
“^/(.+)/?$” => “/index.php/$1”

)
}

Questo codice, inserito alla fine del file lighttpd.conf, funziona con tutte le installazioni di WP presenti all’interno dello stesso application server.

 

0 comments on “Lighttpd ed un corretto uso dei permalink per WPAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *